1. Definizioni

SPAZIO DI STOCCAGGIO: indica qualsiasi tipo di spazio che può essere messo a disposizione da un locatore.

FORNITORE DEL SERVIZIO: la società MISLAGER.COM

IL SITO: il sito web pubblicato e messo in linea dalla società MISLAGER.COM

UTENTE: qualsiasi persona fisica (privato) o giuridica (professionista) che naviga sul sito www.mislager.ch

TENANT: qualsiasi persona fisica (privato) o giuridica (professionista) che prenota uno spazio di deposito attraverso il sito www.mislager.ch e che quindi diventa un cliente della società MISLAGER.COM.

LOCATORE: qualsiasi persona fisica (individuo) o giuridica (professionista) che offre uno spazio di stoccaggio attraverso il sito web www.mislager.ch  in cambio di un pagamento.

 

Il FORNITORE DI SERVIZI mette a disposizione una piattaforma online destinata a consentire il contatto tra, da un lato, le persone fisiche (privati) o giuridiche (professionisti) che desiderano affittare uno spazio di deposito (di seguito denominati locatori) e, dall’altro, le persone fisiche (privati) o giuridiche (professionisti) che desiderano affittare uno spazio di deposito (di seguito denominati locatori). Questi servizi sono accessibili tramite un sito chiamato www.mislager.ch “. Le principali caratteristiche di questi servizi sono presentate sul SITO. L’UTENTE deve fare riferimento alla descrizione di ogni servizio per conoscere le proprietà e le particolarità essenziali. L’UTENTE è obbligato a prenderne nota. La scelta e l’acquisto di questi servizi sono di esclusiva responsabilità dell’UTENTE.

2. Oggetto e documento contrattuale

Le presenti condizioni generali d’uso si applicano senza restrizioni o riserve a tutti i servizi forniti dalla società MISLAGER.COM a qualsiasi persona fisica (privato) o giuridica (professionista), ad esclusione di tutte le altre condizioni. Le CGU non regolano il rapporto tra UTENTI NOLEGGIATORI E LOCATORI, che sono regolati dal contratto di affitto o deposito, ma solo quello tra MISLAGER.COM e gli UTENTI.

Ogni UTENTE del sito www.mislager.ch riconosce di accettare senza riserve le CG spuntando la casella prevista a questo scopo. Qualsiasi UTENTE che rifiuta di accettare in tutto o in parte le presenti condizioni generali deve rinunciare a qualsiasi uso di questo sito.

I servizi presentati da MISLAGER.COM sono offerti in 4 lingue in tutta la Svizzera.

3. Servizi offerti

3.1 Definizioni dei servizi

Il PROVIDER ha progettato e sviluppato il SITO, che è una cosiddetta piattaforma internet comunitaria, che permette ai suoi UTENTI di riunirsi per concludere liberamente contratti di deposito. Il SITO comprende anche uno spazio dedicato allo scambio di informazioni e consigli tra gli UTENTI.

Gli interventi del FORNITORE DI SERVIZI consistono in :

  • Sviluppare e mantenere in funzione il SITO per permettere il collegamento tra l’inquilino UTENTE e il locatore,
  • Per fornire agli UTENTI un contratto di affitto o di deposito,
  • Permettere il pagamento del prezzo dei servizi di stoccaggio attraverso PayPal,
  • Diffondere le offerte di stoccaggio sul SITO per conto dei locatori.

3.2 Disponibilità del SITO e dei servizi

Il SITO è in principio accessibile 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

Tuttavia, il FORNITORE DEL SERVIZIO si riserva il diritto di chiudere temporaneamente il SITO e l’accesso ai servizi a distanza, in particolare per effettuare aggiornamenti o operazioni di manutenzione. Il FORNITORE DEL SERVIZIO non è responsabile per i danni di qualsiasi tipo che possono derivare da queste chiusure di tutto o parte del SITO.

Il FORNITORE DEL SERVIZIO si riserva il diritto di completare o modificare il SITO in qualsiasi momento, a seconda degli sviluppi tecnici.

4. Accesso e altre condizioni

4.1 Registrazione, creazione dell’account e obblighi dell’UTENTE

Il Servizio è accessibile e può essere raggiunto solo dagli UTENTI registrati sul sito.

Per offrire o riservare uno spazio di archiviazione, l’UTENTE deve registrarsi e creare un account UTENTE. L’UTENTE è autorizzato a creare un solo account e deve identificarsi come persona fisica o giuridica.

Per potersi registrare sul SITO e accedere ai Servizi, gli UTENTI devono soddisfare le seguenti condizioni

Per il locatore :

  • Registrati con la tua vera identità e fornisci il tuo vero indirizzo di casa,
  • Hanno fornito un numero di telefono dove l’UTENTE può essere raggiunto,
  • Se il locatore è un privato, non utilizzare il servizio per scopi professionali o commerciali,
  • Se il locatore è un professionista o una persona giuridica, avere comunicato sul SITO tutte le informazioni relative alla sua azienda,
  • Avere più di 18 anni di età,
  • Non aver creato diversi account sul sito,
  • Offre in affitto solo lo Spazio di stoccaggio di cui è il locatore durante tutta la durata del contratto o per il quale ha un’autorizzazione del proprietario per l’affitto,
  • Stipula in anticipo un’assicurazione per coprire la tua responsabilità civile
  • Informate il vostro assicuratore e ottenete il suo accordo per iscritto,
  • Offrire in affitto solo Spazi di deposito che siano conformi ai requisiti legali e di cui tutti i dispositivi di sicurezza siano, a sua conoscenza, in perfetto stato,
  • Garantire la protezione fisica permanente, la sicurezza e la protezione dello spazio di stoccaggio e rispettare i termini della/e polizza/e assicurativa/e che coprono i locali.
  • Fornire informazioni accurate, complete e aggiornate,
  • Pubblicare solo fotografie che non siano contrarie all’ordine pubblico, alla morale o alle buone maniere, e che non violino alcun diritto
  • Ho accettato i T&C.

Per l’inquilino:

  • Registrati con la tua vera identità e fornisci il tuo vero indirizzo di casa,
  • Hanno fornito un numero di telefono dove l’UTENTE può essere raggiunto,
  • Se il locatario è un privato, non utilizzare il servizio per scopi professionali o commerciali,
  • È un professionista o una persona giuridica che ha comunicato tutte le informazioni relative alla sua azienda sul SITO,
  • Avere più di 18 anni di età,
  • Non aver creato diversi account sul sito,
  • Avere un mezzo di pagamento valido (PAYPAL) al momento della prenotazione e per tutta la durata del contratto,
  • Non essere stato inadempiente per quanto riguarda i suoi obblighi con il GTU o aver fatto opposizione di un pagamento effettuato nell’ambito del GTU sul SITO.
  • Avere stipulato, se del caso, prima di qualsiasi prenotazione di spazio, l’assicurazione richiesta dalla legge per tutti i tipi di merci da immagazzinare,
  • Ho accettato i T&C.

5. Funzionamento del sito

5.1 Pubblicità dello spazio di archiviazione

Non c’è nessun costo per mettere un annuncio.

Tutti i campi devono essere compilati con informazioni vere.

Il locatore deve fornire un numero di telefono al quale può essere effettivamente contattato.

Il PROVIDER si riserva il diritto, senza motivo e a sua sola discrezione, di apportare modifiche e/o aggiunte ai campi da compilare, di sospendere o eliminare un annuncio.

Il periodo minimo di affitto è di 2 settimane, il periodo massimo di affitto è di 1 anno. Il LOCATORE è libero di aumentare il periodo minimo di affitto nell’annuncio fino a un massimo di 3 mesi.

Il locatore si impegna a rispettare le regole e gli usi in vigore, a comunicare informazioni veritiere ed è responsabile della sicurezza dello spazio affittato. In nessun caso il Fornitore sarà responsabile per qualsiasi informazione falsa o per qualsiasi violazione del dovere di diligenza da parte del Locatore.

6. Come si svolge un noleggio

6.1 Mettere in contatto le persone

L’UTENTE può visualizzare i vari annunci pubblicitari sul SITO gratuitamente.

Prima di qualsiasi prenotazione, il futuro locatario può inviare un messaggio per ulteriori informazioni direttamente al locatore.

Tutte le richieste di prenotazione devono essere effettuate sul SITO WEB almeno 24 ore prima dell’inizio del periodo di affitto.

Il locatore dispone di 48 ore per confermare o rifiutare una richiesta di prenotazione, la mancata risposta entro questo termine significa automaticamente un rifiuto. Quando la richiesta di prenotazione è accettata o rifiutata, il locatario riceve automaticamente un’e-mail. La prenotazione è quindi ferma e definitiva se il NOLEGGIATORE paga entro 24 ore, altrimenti la richiesta di prenotazione sarà annullata.

6.2 Annullamento del noleggio

Il locatario può disdire fino a 2 giorni prima dell’inizio della locazione inviando una e-mail al locatore e al FORNITORE DEL SERVIZIO (annulation@mislager.ch), con l’unico addebito del 50% della commissione presa dal FORNITORE DEL SERVIZIO al momento del pagamento della locazione da parte del locatario. Per qualsiasi cancellazione sotto le 48 ore, all’inquilino sarà addebitato l’intero importo dell’affitto e la commissione per il primo mese di affitto. Se il periodo di affitto è di 1 mese o meno, il locatario non avrà diritto ad alcun rimborso. Le cancellazioni durante il primo mese di affitto (il mese di affitto inizia dalla data di inizio dell’affitto) saranno addebitate per l’intero mese.

Le prenotazioni fatte meno di 2 giorni prima dell’inizio del periodo di affitto e cancellate fino all’inizio del periodo di affitto saranno addebitate per l’intero importo del periodo di affitto per il primo mese.

 

Nel caso in cui il locatore non sia in grado di fornire il deposito concordato, il locatore informerà immediatamente il FORNITORE DEL SERVIZIO (booking@mislager.ch) e l’affittuario via e-mail, e quest’ultimo sarà rimborsato dell’intero importo della locazione. Per qualsiasi cancellazione effettuata fino a 2 giorni prima dell’inizio del periodo di locazione, al locatore sarà fatturato il 50% delle spese di commissione dedotte dal FORNITORE DI SERVIZI dal prezzo di locazione. Per cancellazioni effettuate meno di 2 giorni prima dell’inizio del periodo di locazione, al locatore sarà addebitato l’intero importo delle tariffe del FORNITORE DI SERVIZI pagate al momento della prenotazione.

 

6.3 Cambiare una prenotazione

Qualsiasi cambiamento nella prenotazione deve essere immediatamente comunicato al FORNITORE DEL SERVIZIO dal locatario e dal locatore. Qualsiasi richiesta di modifica della prenotazione da parte del locatario, in particolare per quanto riguarda un’estensione del periodo di deposito o una modifica dell’area di deposito, deve essere fatta via e-mail al locatore.

Se il locatore rifiuta la modifica della prenotazione o non risponde alla richiesta, la locazione continuerà in base alle condizioni inizialmente concordate. Se il locatore accetta la richiesta di modifica della prenotazione, le nuove condizioni entreranno in vigore. Nessuna riduzione dello spazio di deposito originariamente concordato darà diritto al locatore ad una riduzione del prezzo di locazione.

Il locatore può anche fare una richiesta di modifica della prenotazione. Qualsiasi richiesta deve essere fatta immediatamente via e-mail al FORNITORE DEL SERVIZIO e al TENENTE.

Tutte le richieste di modifica di una prenotazione devono essere inviate a booking@mislager.ch

.

6.4 Estensione di una locazione

Il locatario riceverà una e-mail 3 settimane prima della fine del periodo di locazione per informarlo della fine imminente del periodo di locazione. Nella stessa e-mail ha la possibilità di chiedere una proroga direttamente al LOCATORE, da quel momento si applicano le stesse condizioni del paragrafo 6, comma 1.

 

6.5 Contratto e disposizioni legali per lo stoccaggio

Il contratto che lega il locatore e il locatario è liberamente negoziato e concordato tra loro, alla sola condizione che non sia contrario alle presenti CGU.

In caso di consegna delle chiavi che danno accesso allo spazio di deposito, il contratto conferisce il godimento privato dello spazio di deposito, senza che il LOCATORE assicuri la custodia e la sorveglianza delle merci. Il locatore non è responsabile del furto o dell’avaria della merce, salvo in caso di colpa provata da parte sua.

Nel caso di un contratto che conferisce l’uso privato dello spazio al locatario (consegna delle chiavi, o qualsiasi altro mezzo per fornire libero accesso), il locatore può richiedere un deposito. Il pagamento della cauzione sarà effettuato direttamente tra le 2 parti al momento della consegna delle chiavi.

 

6.6a Informazioni sullo spazio di stoccaggio

Quando la prenotazione è pagata, e quindi definitiva, il FORNITORE DI SERVIZI comunica al locatario le informazioni utili sul locatore così come comunica al locatore le informazioni utili sul locatario.

Queste informazioni sono le seguenti:

Le identità del locatore e del locatario

l’indirizzo preciso dello spazio di stoccaggio riservato, come indicato dal locatore

Numeri di telefono e indirizzi e-mail di ogni persona

il modello di contratto

Il PROVIDER non è responsabile delle informazioni fornite dagli UTENTI. In caso di informazioni errate, il PROVIDER non può essere ritenuto responsabile in alcun modo.

6.6b Condizioni di accesso allo spazio di stoccaggio in caso di deposito

Il locatario deve avere la possibilità di visionare lo spazio di deposito prima dell’inizio del periodo di locazione. Il locatario dovrà presentare la richiesta direttamente al locatore.

Durante il periodo di locazione, il locatore è obbligato a consentire al locatario l’accesso allo spazio di deposito riservato entro 3 giorni lavorativi dalla richiesta di accesso allo spazio. Se il locatario vuole aggiungere merci allo spazio di stoccaggio in una data successiva all’interno dell’area assegnata, o recuperare alcune delle merci immagazzinate, deve informare il locatore via e-mail in anticipo.

6.6c Inventario e indagine

Prima dell’inizio e alla fine del periodo di stoccaggio concordato, il locatario e il locatore redigeranno un inventario dello spazio di stoccaggio e un inventario delle merci immagazzinate se il locatore ha l’obbligo di conservare e controllare le merci. La lista è l’unico documento relativo all’inventario dei beni del locatario, i beni che non appaiono sulla lista d’inventario non possono essere reclamati.

Il locatore può rifiutare l’immagazzinamento di alcune merci, a condizione che possa dimostrare un motivo legittimo. Il FORNITORE DI SERVIZI non è in alcun modo informato della natura e della quantità delle merci immagazzinate. Il FORNITORE DEL SERVIZIO non è responsabile di queste merci. Al termine del periodo di stoccaggio concordato, il locatario e il locatore si accorderanno sui termini e le condizioni per il recupero della merce da parte del locatario.

6.7 Divieti specifici

Gli spazi di deposito offerti sul SITO sono destinati esclusivamente al deposito. È quindi vietato utilizzare questi spazi di archiviazione per :

per svolgere un’attività commerciale, industriale o artigianale, o una libera professione o un’altra attività,

– per stabilire la sua sede legale o qualsiasi stabilimento,

per utilizzare l’indirizzo come indirizzo postale,

subaffittare

usare questo spazio come abitazione

Negli spazi di deposito offerti sul SITO è vietato lo stoccaggio delle seguenti merci:

  • Prodotti alimentari,
  • Liquidi,
  • Farmaci
  • Droga
  • Armi, esplosivi, carburante e fuochi d’artificio,
  • Prodotti chimici, tossici o pericolosi
  • Contanti e titoli e altri titoli e documenti finanziari
  • Gioielli, pietre e metalli preziosi,
  • Opere d’arte,
  • Carte d’identità, passaporti, patenti di guida, titoli di proprietà e altri documenti ufficiali,
  • Oggetti ammuffiti o contaminati,
  • Proprietà rubate o detenute illegalmente,
  • Esseri viventi (animali, piante o altro)
  • Rifiuti
  • Oggetto pericoloso,
  • Prodotti dannosi per lo spazio di stoccaggio.

 

L’inquilino è responsabile dell’assicurazione della sua proprietà presso il locatore ed è obbligato a informare in anticipo il suo assicuratore (assicurazione della casa in generale). Conferma anche di essere stato informato che certi beni, come veicoli a motore, roulotte, rimorchi, ecc., anche se immagazzinati in un deposito, sono soggetti all’assicurazione obbligatoria e di averne preventivamente informato gli assicuratori.

6.8 Obblighi specifici

Il locatore è obbligato a :

  • Assicuratevi che lo spazio di stoccaggio sia pulito e ben mantenuto in anticipo,
  • Non immagazzinare i beni di più di dieci persone diverse nello stesso spazio allo stesso tempo,
  • Consultare regolarmente i suoi messaggi sul SITO e rispondere a tutte le richieste inviategli da potenziali locatari,
  • Concordare un periodo di conservazione non inferiore a una settimana e non superiore a un anno,
  • Nel caso di un deposito, assicurare la protezione fisica permanente, la sicurezza e l’incolumità dello spazio, compreso il rispetto di tutte le condizioni della o delle polizze assicurative che coprono i locali, e chiudere tutte le porte e le aperture di accesso al deposito.
  • Impedire a chiunque di fumare nell’area di stoccaggio,
  • Informare immediatamente il locatario di qualsiasi problema relativo allo spazio o ai beni immagazzinati di cui sia a conoscenza
  •  In caso di incidente, collaborare con qualsiasi assicuratore, fornendo tutte le informazioni pertinenti sulle circostanze e le misure adottate senza indugio.
  • Non accettare pagamenti dal Noleggiatore con mezzi diversi da quelli proposti sul SITO

L’inquilino è obbligato a :

  • Procedere al pagamento di tutti, mensile e che attraverso il SITO
  • Segnalare immediatamente al LOCATORE qualsiasi problema dello spazio di deposito o delle merci immagazzinate di cui venga a conoscenza,
  • In caso di sinistro, collaborare con qualsiasi assicuratore comunicando senza indugio tutte le informazioni utili sulle circostanze e fornendo le prove richieste,

 

  • Consultare regolarmente i suoi messaggi sul SITO e rispondere a tutti i messaggi che gli vengono inviati

 

6.9 Valutazioni

Durante il periodo di locazione, il locatario ha la possibilità di valutare lo Spazio di stoccaggio e il locatore sul SITO.

Il PROVIDER non è in nessun modo responsabile delle valutazioni degli UTENTI

6.10 Cessazione della locazione

Alla fine del contratto, il locatario lascerà l’unità di stoccaggio nello stato in cui è stata messa a disposizione, salvo i danni causati da obsolescenza o forza maggiore. Di conseguenza, lo Spazio di Custodia dovrà essere privo di qualsiasi cartone, calcinacci, carta, plastica o altri oggetti di qualsiasi tipo e in perfetto stato di pulizia. L’inquilino si impegna anche a restituire tutti i dispositivi di chiusura e/o apertura, se del caso, e ad essere in regola con il pagamento dell’importo totale dell’affitto, delle spese di servizio e di altre somme relative a eventuali penali o spese di gestione.

Quando il locatario e il locatore restituiscono lo Spazio di stoccaggio, devono controllare lo stato di riparazione e poi completare e firmare l’inventario degli infissi alla partenza. I documenti devono essere conservati per almeno 1 anno dal locatario e dal locatore.

Se tutto è in ordine al momento della restituzione dello spazio di deposito, il locatore rimborserà il deposito.

IN CASO DI DANNO O FURTO, IL NOLEGGIATORE HA 5 GIORNI LAVORATIVI PER DICHIARARE IL DANNO AL FORNITORE DI SERVIZI. Dopo questo periodo, FATTO salvo il caso di forza maggiore o di fortuna, il noleggiatore non potrà far valere i suoi diritti.

7. Prezzi e spese di servizio

Il prezzo di affitto per ogni unità di stoccaggio include :

  • La remunerazione è fissata liberamente da ciascun locatore, in base alla propria percezione della qualità del proprio Spazio di archiviazione e alle condizioni che propone; il locatore non ha alcun potere in materia e il locatore non ha modo di controllare la ragionevolezza o meno del prezzo proposto.
  •  

– Il costo del servizio addebitato dal PROVIDER ammonta a :

  • – Da 1 CHF a 399 CHF al mese, 20% di tassa di servizio
  • – Da CHF 400 a CHF 799 mensili, 15% di spese di servizio
  • – Più di CHF 800 al mese; 10% di tassa di servizio
  •  

La tassa di servizio viene riscossa dal FORNITORE DI SERVIZI dell’UTENTE con ogni pagamento mensile durante la durata del contratto

  •  

Il prezzo viene visualizzato sul SITO in ogni annuncio sotto forma di un prezzo fisso mensile comprensivo di IVA per la superficie totale inserita o di default per 1 metro quadrato.

Il locatore può modificare liberamente il prezzo che appare nel suo annuncio. Tuttavia, la modifica del prezzo non può essere applicata alle prenotazioni già confermate o in fase di rinnovo senza l’accordo esplicito del locatario.

Il LOCATORE dichiara di dare mandato al FORNITORE DI SERVIZI di riscuotere le varie somme (prezzo di locazione, penalità e spese di gestione) in nome e per conto del LOCATORE.

8. Gestione dei pagamenti

Il Noleggiatore pagherà il prezzo (IVA inclusa) al mese, secondo il calendario (5 giorni prima della fine del mese di locazione corrente)

Il locatore deve ricevere il pagamento tramite bonifico bancario entro 5 giorni lavorativi dall’inizio del periodo di locazione.

 

8.1 Sanzioni fisse per ritardi di pagamento

In caso di mancato pagamento e di mancata risposta ad un sollecito, verrà addebitata una tassa forfettaria di 100 CHF per ogni 12 giorni di ritardo nel pagamento.

9. Esclusioni di responsabilità del PRESTAIR

Il FORNITORE DI SERVIZI non è parte dei contratti stipulati tra il locatario e il locatore. La responsabilità del FORNITORE DEL SERVIZIO è di conseguenza esclusa per i danni risultanti in particolare da :

  • Il comportamento degli UTENTI sul SITO
  • Informazioni fornite dagli UTENTI che sono imprecise, incomplete o non complete
  • Una mancanza di capacità giuridica di un UTENTE registrato
  • La comunicazione da parte del LOCATORE di informazioni errate o obsolete riguardanti gli spazi di stoccaggio
  • Il contenuto dell’annuncio di un locatore,
  • Un prezzo di deposito irragionevole offerto da un locatore
  • Mancata esecuzione di un contratto di stoccaggio
  • Inadempienza nell’esecuzione di un contratto di deposito, compreso il mancato pagamento,
  • Difetti nella qualità o nella sicurezza di uno spazio,
  • L’indisponibilità legale di uno spazio di stoccaggio,
  • Merci immagazzinate
  • Mancata stipula di un’assicurazione obbligatoria sulle merci immagazzinate,
  • La violazione di un diritto di proprietà intellettuale detenuto da un terzo su un elemento presente sul SITO
  • Dalla chiusura del SITO

10. Protezione dei dati

La raccolta e il trattamento dei dati personali da parte del SITO sono spiegati nella dichiarazione sulla protezione dei dati. La dichiarazione sulla protezione dei dati è parte integrante delle presenti CG. La dichiarazione di protezione dei dati può essere consultata sul SITO : www.mislager.ch

 

Accettando queste CG, il cliente dichiara anche di aver letto e compreso la dichiarazione sulla protezione dei dati.

Giurisdizione: Per tutte le controversie derivanti dal presente contratto, il cliente rinuncia espressamente al suo giudice naturale e le parti accettano la competenza esclusiva dei tribunali ordinari presso la sede di www.mislager.ch a Zurigo.

Questa disposizione è parte integrante del Contratto di Self-Storage.